Kinomichi – 氣之道 – Arte marziale

Kinomichi 氣之道 è un’arte marziale nella tradizione del budō, sviluppatasi dall’arte giapponese dell’aikidō di Masamichi Noro e fondato a Parigi, in Francia, nel 1979. Questa pratica nasce e si fonda con Masamichi Noro, allievo di Morihei Ueshiba, il fondatore dell’aikidō. In Francia, Kinomichi era affiliato alla Fédération Française d’Aïkido, Aïkibudo et Affinitaires (FFAAA) mantenendo relazioni cordiali con la Fondazione Aikikai e con il suo capo Moriteru Ueshiba, il nipote del fondatore dell’aikido.

È il risultato di circa cinquanta anni di ricerca sul corpo e l’energia.

Finalizzata all’armonia nel movimento e nella mente, integra pratiche diverse come la danza e la ginnastica olistica. Oggi, non è solo un’arte tradizionale giapponese, ma è in costante evoluzione e crescita.
Dalla terra al cielo c’è un percorso aperto a tutti che ci aspetta.

 

Consigliati abiti ampio e comodi per muoversi con facilità . Oppure un keikogi / kimono di Judo, Karate.

 

L’insegnante

Jonas Langlet è stato un “nomade” del corpo per diversi anni, ha infatti sperimentato diverse pratiche (yoga, aïkido, danza contemporanea) prima di trovare nel Kinomichi la pratica che rispecchia la sua filosofia e il suo istinto, e di innamorarsene. Seguendo i corsi di Takeharu Noro al Goryu Dojo di Parigi dal 2012, ha trasmesso il Kinomichi intorno a sé in vari contesti e a persone con diversi orizzonti, dal pubblico dei musei parigini (MAM – MACVAL) agli studenti della Columbia University di New York. Sempre in ricerca, curioso per natura, offre un laboratorio sempre in evoluzione, attualmente a Bologna per un tempo indeterminato.

Lezione di prova sempre gratuita 

Contributo

12€ la lezione

49€ il mese

320€ l’anno

Studenti, reddito basso:

8€ a lezione

29€ il mese

180€ l’anno