Intensivo di Vinyasa Ashtanga / Classe riservata a praticanti avanzati

Sabato 19 maggio – ore 10/12:30

POSTI LIMITATI
Per questioni organizzative è necessario pre-iscriversi con acconto di 20 euro entro giovedì 19 marzo.

La pratica è riservata ai praticanti già avanzati.

Contributo di partecipazione – 25 euro
Tessera 10 euro / per gli esterni

INTENSIVO DI ASHTANGA VINYASA

È un metodo più puro, che lavora esclusivamente sulle sequenze secondo il metodo del Vinyasa Ashtanga, serie di asana legate dal ritmo del respiro.

Pratica caratterizzata da un lavoro energetico più intenso.

Pranayama e a seguire la prima serie; essa verrà guidata come una corsa di un treno che proseguirà ininterrotta dai saluti al sole iniziali fino alla sequenza di chiusura. Alla fine di questo flusso, ci sarà tempo sufficiente per un profondo rilassamento.

L’Ashtanga Vinyasa Yoga è uno stile che si basa su una sequenza speciale di posture ed è focalizzato su tecniche respiratorie particolari. La pratica è dinamica e molto intensa ritmata dal respiro che dona grande elasticità, flessibilità e forza al corpo.

”99% pratica e 1% teoria”… …”praticate e tutto verrà da sè”
K. Pattabhi Jois

Le lezioni sono rivolte a tutti coloro che necessitano di allentare tensioni muscolari e stress, rinforzare e tonificare il corpo e a chi desidera approfondire la conoscenza di sé attraverso una disciplina completa come lo Yoga.

Con Paola Palmi e Gianluca Bersaglia

Paola Palmi
Istruttrice Hatha Yoga,(scuola Parinama M° Bruno Baleotti) e Ashtanga Yoga, (Mark e Joanne Darby e David Swenson) Pratica Spada Tradizionale Giapponese con il M°Alessandro Mattioli. Terapista Fisico: Tecniche di Ginnastiche Dolci, Operatrice Shiatsu, Tecnica del massaggio del Piede, Tecniche di Sblocco Articolare con Carlo Fiore, frequenta Scuola Tao: Medicina Tradizionale Cinese. (Diploma all’Accademia Italiana Shiatsu – Do / Diploma UISP Insegnante Hatha Yoga (Parinama) / Diploma CSEN Insegnante Yoga ( Parinama) / Corso di Formazione triennale per Insegnanti (UISP) metodo Filmè Cosma, con Alba Tarozzi (Raja Yoga) / Frequenta Scuola Tao, Scuola M.T.C. Tradizionale / Corso formazione per Insegnanti con Mark & Joanne Darby Chamonix / Corso formazione per insegnanti con David Swenso).

Cv completo http://www.centrosoma.it/ashtanga-vinyasa-yoga/

Gianluca Bersaglia
Nel 1995 inizia la pratica dello yoga da autodidatta attraverso lo studio di alcuni libri e con l’insegnante Roberta Ferrari allieva del maestro Bruno Baleotti con il quale nel 2002 consegue il Diploma di insegnante Hathayoga della Uisp Metodo Parinama, attualmente aggiornato dallo CSEN. Si diploma come operatore shiatsu presso l’Accademia Italiana Shiatsu-do nel 2004 e nel 2005 dopo un lungo soggiorno in Tailandia si diploma nel massaggio tradizionale thai presso l’International Thai Massage School di Chang Mai. Frequenta per tre anni un corso di formazione in raja yoga metodo Filmè Cosma e segue per alcuni ritiri Lino Miele praticando Ashtanga vinyasa yoga. Dal 2011 segue Mark e Joanne Darby in ritiri sia in Italia che all’estero (teacher training a Chamonix in Francia) e David Swenson (teacher training), superando le 200 ore Yoga Alliance. Si diploma nel thai foot massage nel 2012 presso l’International Thai Massage School di Chang Mai, Tailandia. Dal 2013 è iscritto al corso triennale di Tecniche Salutari cinesi presso la Scuola di Medicina Tradizionale Cinese, Scuola Tao, di Bologna. Nel 2014 ha concluso un corso di post formazione biennale in Spiraldynamic con Stefania Redini ed incontri di post formazione sul Pranayama accreditati dalla Yani. Da alcuni anni partecipa a ritiri di Vipassana, presso il centro Goenka, a Marradi (FI), presso il centro Pian de Ciliegi, Bulla di Montesanto (PC) ed in ultimo un ritiro personale di un mese presso un monastero buddista di tradizione Mahayana in Ladak nell’estate del 2013. Dal 2004 insegna yoga e svolge lavoro come terapista fisico in vari centri prima nelle marche ed attualmente a Bologna, San Lazzaro, Loiano e dintorni. Inoltre applica lo yoga e le conoscenze di terapista in vari campi dalla disabilità al disagio sociale.