DANZA CONTEMPORANEA

I corsi del lunedì e del martedì hanno sede a Danz’aire, in via Oberdan 25.

Il corso del giovedì ha sede a Soma, in via S. Stefano 15 (Piazza delle Sette Chiese).

 

DANZA CONTEMPORANEA 

Prospettive e dinamiche in danza contemporanea e teatro danza

 

Livello principiante: martedì ore 19/20:30  A Danz’Aire

Livello Intermedio: lunedì ore 18/19:30  A Danz’Aire

Livelli unificati: giovedì ore 15/16:45  A Soma

 

Si ricercano le caratteristiche strutturali e meccaniche del corpo al fine di individuare le chiavi che aprono ad una costruzione consapevole ed organica del movimento in danza. Attraverso lo studio e l’analisi di queste chiavi,                          si rivolge l’attenzione ad aspetti sia tecnici che creativi.

Alcune lezioni possono essere accompagnate da musica dal vivo.

 

Necessaria la prenotazione per la prova / costo lezione di prova: euro 5 (scalati in caso di iscrizione)

 

Yiskah Jessica Cestaro è danzatrice, performer, yogini, ricercatrice nell’ambito delle terapie del corpo.  Ha iniziato con la danzatrice e coreografa Paola Palmi e con la musicoterapetura, vocalista e attrice Chiara Stefani; con loro ha lavorato per anni nelle compagnie Lavori in Corso, Gal, Cat e collaborato in progetti teatrali e di regia, anche rivolti a ragazzi diversalmente abili.

Negli anni ha studiato con Lucia Palladino, che l’ha introdotta all’analisi biomeccanica del movimento in danza attraverso l’Axis Sillabus, sistema di lavoro elaborato dal pedagogo e danzatore Frey Faust. Da questo incontro, sono cambiate in modo decisivo la pratica personale, lo stile di vita e il modo d’insegnare. Lo studio dell’Axis Sillabus e la sua applicazione alla ricerca e alla pratica continuano fino a oggi. Dieci anni fa grazie all’incontro con Alessandro Panebianco, comincia ad integrare alla sua ricerca elementi e principi di Shiatsu, di Biodinamica Craniosacrale e d’Integrazione Fasciale. Questi studi continuano oggi con Paolo Casartelli ed Elisa Gennari. Nello stesso periodo inizia a studiare le danze dell’Africa con Michela Di Crescenzo (Mali, Guinea), approfondendo con stage e training intensivi di formazione in Italia e all’estero con Francesca Pedulla (il corpo poliritmico e danza del Benin), Frey Faust. Nella danza contemporanea ha studiato con Frey Faust, Lucia Palladino, Francesca Pedulla, Baris Mihci, Kira Kirch, Monica Rimondi, Martina La Ragione. In Africa ha integrato la danza contemporanea alla danza tradizionale, studiando con i pedagoghi e coreografi Francesca Pedulla e Frey Faust nel progetto Traces 2015 e 2017, Benin (formazione in danza e creazione).

“La mia ricerca in danza integra linguaggi diversi, che dialogano, contaminandosi. Il mio interesse per l’espressione corporea, per la danza e per le pratiche fisiche-meditative è congiunto allo studio delle danze tradizionali africane e della danza contemporanea, ed integrato all’analisi biomeccanica dell’anatomia in movimento (Axis Sillabus). La mia esperienza mi porta ad individuare proprio nelle differenze di linguaggio, quella “diversità che accomuna” e che rimanda al senso di un’origine creativa primordiale, che può svincolarsi da una forma convenzionale e che chiamo Danza.”