Yiskah Jessica Cestaro

Yiskah Jessica Cestaro

Ricercatrice nell’ambito delle terapie del corpo, yogini, danzatrice.

Nel suo percorso, lo yoga e le pratiche fisico – meditative sono arricchite da esperienze tratte dallo zen shiatsu, dal craniosacrale, dalla meditazione e dalla danza, e integrate all’analisi biomeccanica del movimento. Nell’insegnamento dello Yoga tradizionale, affianca percorsi che integrano linguaggi diversi, con il fine di fare esperienza della dimensione meditativa e di celebrare l’atto stesso di avere un corpo che può esprimersi.

In seguito a una grave polmonite riscontrata all’età di 16 anni, dopo quasi tre mesi di cure inefficaci, si avvicina allo studio dello Yoga sui libri, iniziando a sperimentare autonomamente la meditazione. Decide di cominciare a praticare Yoga-Terapia sotto la guida di alcuni insegnanti, e sospende definitivamente la somministrazione di farmaci. Si apre così alle terapie alternative e a percorsi di auto-guarigione. Da questo momento intraprende diversi percorsi formativi:

Yoga-Terapia, Parinama Yoga, Pradipika Yoga e la scuola Iyengariana. In seguito si forma in Yoga terapia Ayurvedica e massaggio Ayurvedico con il dott. Rajesh Shrivastana (Namaste India). Approfondisce il suo percorso con stage e training intensivi di formazione. Determinante l’incontro in danza con Lucia Palladino, che la introduce all’analisi biomeccanica del movimento attraverso l’Axis Sillabus, sistema di lavoro elaborato dal pedagogo e danzatore Frey Faust.

Da questo incontro, cambiano in modo decisivo la pratica personale, lo stile di vita e il modo d’insegnare. Negli stessi anni il Dott. Alessandro Panebianco la introduce allo Shiatsu, alla Biodinamica Craniosacrale e all’integrazione fasciale, arricchendo profondamente tutta la ricerca svolta fino a quel momento.

Ha approfondendo il ruolo dello Yoga nella gestione dello stress, con Rajesh Shrivastana, Lucia Ramponi, Massimo Bonomelli, Giuseppe Goldoni (metodo Bohole).

Negli ultimi tempi pratica Sahaja Yoga.

Si sta formando in Biodinamica Cranio Sacrale.

Federico Gagan Tedesco

Federico Gagan Tedesco

Insegna etica ilemorfica e filosofia tomista del corpo all’Istituto Veritatis Splendor di Bologna. Co-fondatore del centro SOMA, vi tiene corsi di jñana yoga (yoga della conoscenza), yoga ayurvedico, hatha raja yoga, filosofia del corpo e dell’affettività.

Ha conseguito nel 2013 il dottorato di ricerca in filosofia teoretica presso l’Università di Verona, e nel 2007 la laurea quadriennale in filosofia all’Università di Bologna, discutendo una tesi su Tommaso d’Aquino, che ha ottenuto la menzione di dignità di stampa. È stato Research Visitor alla University of Notre Dame (2010), e agli Archives Jacques et Raïssa Maritain di Strasburgo (2011). Dal 2009 è membro dell’American Maritain Association, per la quale ha pubblicato diversi saggi in volume sulla teoria della persona, la filosofia della logica, e la filosofia del corpo.

Ha studiato yoga ayurvedico col dott. Rajesh Shrivastava, e hatha raja yoga con Yiskah J. Cestaro e Piero Casanova.  Nel 2016 si è certificato con Yogrishi Vishveketu come insegnante di Akhanda Yoga nell’Anand Prakash Ashram di Rishikesh, alle pendici dell’Himalaya (www.akhandayoga.com).

 

 

Valeria Bergamini

Valeria Bergamini

Nata a Verona nel 1987 comincia a studiare danza classica e contemporanea.

Dal 2006 si forma per quattro anni a Rotterdam in Olanda studiando alla Codarts, un’accademia di danza contemporanea. Gli anni successivi vive e lavora a Bologna come insegnante di danza contemporanea e ginnastica posturale. Ha ideato e sviluppato anche progetti di danza all’interno del carcere di Verona e con i disabili di Villa Carpi a Vidiciatico. Nel 2014 si diploma come operatrice shiatsu presso la scuola I.R.T.E. dopo un percorso di studio durato tre anni e ora continua a studiare privatamente con l’insegnante di Medicina Tradizionale Cinese Stefano Gibertoni a Verona.